Prepara la casa ed accogli il tuo cucciolo di Spitz nano

Accogli il cucciolo di Spitz nano:

Finalmente che l’hai fatta! Il tuo cucciolo di Spitz tedesco nano è entrato a tutti gli effetti in casa ed è al centro delle attenzioni di tutti i membri della famiglia. Oltre al pensare come nutrirlo, con cosa, ad una bella cuccia calda, il pensiero nel preparare il nuovo ambiente che lo circonda è spesso sottovalutato, ma di pari importanza in quanto la curiosità di un cucciolo può spingerlo a mettersi in situazioni pericolose. E si, la nostra casa molte volte può nascondere insidie che non vanno mai trascurate. Vediamo quindi in questo articolo, come preparare la tua abitazione mettendola in sicurezza quando si è pronti ad accogliere un piccolo Pomerania.

Accogliere un cucciolo di Spitz nano, mettendo in sicurezza la casa:

Un cucciolo è solitamente un curiosone, avvolte irrequieto, pronto ad esplorare tutti i luoghi della nuova abitazione, dove però l’interesse presso la nuova vita, potrà facilmente spingerlo ad infilarsi in posti a lui pericolosi. Dobbiamo mettere in sicurezza tutte le zone off-limits e renderle davvero irraggiungibili. Togliere da terra tutto ciò che masticabile come cavi elettrici, giochi dei figli, detergenti chimici, farmaci, piccola oggettistica posta nei ripiani a pochi cm da terra, ma anche qualche pianta. Sistemare questi oggetti in alto dove un cucciolo non potrà arrivare.

Oggetti, cavi e piante in casa sistemati, rivolgete adesso l’attenzione all’ambiente esterno, sicuramente passerà del tempo fuori. Mettere in sicurezza balconate e cancelli a sbarre con reti provvisorie o sbarrando le vie di uscita per non permettere loro di cadere o fuggire. Fate molta attenzione anche alle piante, anche se raramente succede, se ingerite, molte delle nostre colture sono tossiche al punto di provocare gastrite, gastroenterite e fortunatamente soltanto di rado la morte. Quando si possiedono piante e giardino, attenzione anche a non usare concimi e sostanze chimiche.

Elenco di alcune piante comuni nocive per il cane:

  • Narcisi
  • Giacinti
  • Maggior parte di Cactus e succulente
  • Gigli
  • Oleandri
  • Ortensie
  • Rododendri
  • Cycas
  • Ipomee
  • Stella di Natale
  • Azalee
  • Ciclamino
Condividi

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Available for Amazon Prime