Perchè MAI portare a casa un Pomerania, prima dei 2 mesi di vita!

Non prendere e pretendere un cucciolo do Pomerania prima dei 2 esi di vita

Hai deciso di prendere un cucciolo di Pomerania?

Aspetta un attimo, mettiti comodo o comoda e leggiti questo articolo prima di procedere. Se sei arrivato/a in questo post significa che il titolo ti ha colpito, oppure messo le pulci nelle orecchie. Se hai deciso e stai per prendere un Pomerania, oggi ti spiego perchè non devi MAI cercare di portarti a casa un cucciolo prima dei 60 giorni di vita (2 mesi). Moltissimi sono atratti dal cucciolino minuscolo ed in tanti lo cercano piccolo apposta per godersi i primissimi mesi di vita. Ma aspetta un attimo, non è affatto una cosa buona e giusta. Le problematiche e le conseguenze sono e saranno molte. Ecco quindi tutto quello che devi sapere sul perchè non devi mai pretendere di portare a casa un cucciolo di Pomerania prima dei 2 mesi di vita! Procediamo.

Perchè mai portare a casa un cucciolo di Pomerania prima dei 2 mesi?

Dobbiamo innanzitutto ricordare cosa dice la legge su questo. L’ENCI vieta la commercializzazione di cuccioli prima dei 60 giorni compiuti. Allevatori e allevatrici conscenti ed esperti/e, sanno quanto possa essere fragile un cucciolo di appena 2 mesi e quanto è importante ancora la loro mamma. Non cedono i loro cuccioli prima di 80-90 giorni di vita.

Perchè aspettare cosi tanti giorni? Sembra tanto, ma i cuccioli durante questa fase di crescita, devono imparare molte cose dalla madre, dai fratelli e dal padre, se c’è. Impareranno prima di tutto, attraverso il gioco a dosare il morso, grazie anche ai richiami della madre quando esagerano. Impareranno a comunicare con la bocca, e sapranno quando, quanto e se mordere, arrivando raramente a stringere per far male. Durante questa fase i cuccioli cominceranno ad interagire con l’ambiente che lo circonda, con l’uomo e instaureranno il loro carattere.

Nel primo mese il cucciolo imparerà ad interagire con i suoi simili ed a socializzare con gli altri cani. Poi dalla quinta alla decima settimana, insieme ai suoi simili, inizierà a relazionarsi con le persone e l’ambiente circostante. Verso il terzo mese di vita avrà voglia e la curiosità di esplorare nuovi ambienti, oggetti e a familiarizzare con tutti i rumori dell’ambiente in cui vive. Da qui sarà pronto a lasciare la sua mamma ed entrare a far parte della nuova famiglia.

Un cucciolo svezzato precocemente. Un esempio di un allevatore incosciente:

Nel paragrafo sopra abbiamo visto quanto sia importante far conoscere gradualmente il mondo esterno ad un cucciolo di Pomerania, ma non solo. Se tutte queste tappe non saranno rispettate, potranno essere molti i problemi caratteriali che potrà riportare da adulto. Molti “allevatori” (vorgolettato perchè meglio definirli pseudoallevatori) consegnano e i propri cuccioli molto piccoli, prima dei 60 giorni previsti dalla legge. Lo fanno spesso per cercare di trarre in inganno le persone mal informate e far passare i loro cuccioli di Pom ancora molto piccoli, come “Pomerania Mini”. Altri lo fanno semplicemente perchè non sono allevatori e molte delle cose che andiamo a vedere sotto non ne sono nemmeno a conoscenza.

Un cucciolo di Pomerania prima dei 2 mesi:

Un cucciolo svezzato precocemente può influire NEGATIVAMENTE sul suo carattere e salute psichica. Cuccioli staccati troppo presto dalla mamma, nel crescere, possono improvvisamwente diventare paurosi, aggressivi con i loro simili, ma anche con l’uomo. Ma i problemi caratteriali che potranno insorgere sono tanti: iperattività, problemi di apprendimento, paure e senso di possesività o gelosie eccessive. Questo succede perché l’uomo, durante i primi tre mesi non potrà mai sostituirsi alla madre biologica. Saranno le sgridate di mamma cane a farli crescere e nel caso risultassero nel tempo più aggressive, non vuol dire che la madre si stia stufando dei piccoli, ma starà imparando loro a stare al mondo nel miglior modo possibile.

Ultimo consiglio se ancora in cerca di un cucciolo o allevamento: se vuoi sapere qualche informazione sui costi di un cucciolo, puoi leggere il nostro articolo da qui. Oppure trova un ottimo allevamento nella nostra vetrina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello