In vacanza con il mio Pom, ecco cosa portare

La mia prima vacanza con il mio Pomerania:

Hai deciso di farti una bella vacanza e vorresti portarti dietro anche il tuo Pomerania? Credo sia una splendida idea, una bellissima esperienza da provare e fare insieme! Sappiamo tutti come questi minuscoli pelosetti entrino nel cuore della nostra famiglia e sembra davvero impossibile lasciarli anche per pochissimi giorni. Ma l’idea di farsi una vacanza insieme non è affatto pessima, anzi, sicuramente non ci sarà motivo di annoiarsi. Non so se questa sia la tua prima vacanza al fianco del tuo Pom, ma se così fosse, ho alcuni consigli da darti. Bene, allora andiamo a preparare una piccola valigetta al nostro Pomerania in modo da portarci dietro tutto l’occorrente utile e cerchiamo di non dimenticare nulla!

In vacanza con il Pom, ecco cosa portarci dietro:

E’ tempo di partire, è il momento di prepararci e non dare mai nulla per scontato, perchè possiamo facilmente dimenticarci qualcosa, oppure dimenticare di adeguarci a importanti regole dei paesi che ci ospiteranno. Quindi una volta assicuratoci che la struttura scelta accolga anche i nostri amici a 4 zampe, ecco cosa dobbiamo preparare:

STRUMENTI TOELETTATURA QUOTIDIANA:

Già, anche se in vacanza, soprattutto se la durata è più lunga di un paio di giorni, meglio sempre portarsi dietro tutto l’occorrente necessario per tenere in ordine il manto del nostro Pom, in modo che sia anche lui sempre con il pelo in perfette condizioni. Spazzola, pettine ed i vari spray per pettinare il Pom non dobbiamo dimenticarli a casa, anche quando si è fuori e sopratutto se più di di un weekend. Ricordiamo anche il kit per la pulizia dei denti e degli occhietti. Le buone abitudine non vanno dimenticate, anche se in vacanza!

LIBRETTO SANITARIO:

Sempre con noi quando si viaggia con il cane! In caso succedesse qualcosa abbiamo con noi il libretto sanitario che il veterinario di zona potrà così consultare. Va anche ricordato che nel caso si superassero i confini nazionali, bisogna informarsi e mettersi in regola con le vaccinazioni richieste dal paese ospitante ed in caso procurarci tutti i documenti necessari per il viaggio del nostro Pom. Consulta quindi il tuo veterinario su come muoverti.

CIBO E CIOTOLE DA VIAGGIO:

Potarsi del cibo da casa, come ad esempio i suo croccantini preferiti, è un’ottima idea e fa si che il Pom non perda le sue abitudini alimentari. Allo stesso modo possiamo organizzarci con delle ciotole da viaggio, quelle portatili, in modo da trasportarle facilmente in Hotel o durante le escursioni, dove importante è non dimenticare l’acqua!

MEDAGLIETTA IDENTIFICATIVA:

In caso di escursioni e gite, al collare o pettorina del cane, è consigliato inserire una medaglietta identificativa con il proprio nome e il numero di telefono da contattare in caso di smarrimento. E’ vero che sono distrazioni facilmente evitabili, sopratutto perchè cerchiamo tutti di essere super attenti ai nostri animali, ma qualche accortezza in più non guasta mai.

GIOCHI, COPERTINA E TELI DA MARE:

Non dimentichiamo qualche giochino, una sua copertina dove potrà dormire o riposare quando si è in struttura. Se si va al mare, ricordate un telo per il Pomerania e tutto il materiale utile per il Pom al mare. Puoi dare un’occhiata al nostro articolo che riguarda proprio l’occorrente da mare del Pomerania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Carrello