I Pomeranian tendono ad abbaiare molto?

Quando e perchè porsi questa domanda:

E’ lecito domandarsi quanto tendono ad abbaiare i Pomeranian, in quanto un cane troppo confusionario potrebbe causare inconvenienti sopratutto con il vicinato. A questa domanda è meglio trovare una risposta prima di acquistare il cane in modo da evitare sgradevoli incomprensioni, soprattutto con vicini poco pazienti con gli abbaioni; magari appartamenti dove esige la quiete più assoluta. E quindi se volessi un Pomerania? Cosa devo aspettarmi in termini di confusione? A questo proviamo a darvi una risposta nel prossimo paragrafo, continuiamo la lettura.

I Pomeranian tendono ad abbaiare molto?

Il Pomerania che è lo Spitz tedesco nano (teniamo sempre a ricordarlo ai meno esperti che potrebbero andare in confusione tra nomi e nomignoli della razza) è un cane dal carattere vivace. Viene definito cane sentinella in grado di allertare anche il più minimo rumore. Questo tende a farlo abbaiare spesso, anche un impercettibile fruscio di foglie potrebbe allarmarlo. Solitamente però non tende ad abbaiare senza un apparente motivo, ma alcuni soggetti un pochino viziati possono diventare fastidiosi e testardi.

Il Pomeranian è un buon guardiano della casa. Può abbaiare al suono del campanello, al passaggio di altri cani vicino alla sua abitazione, o quando sente rumori a lui sospetti o oggetti a lui sconosciuti. Questo possiamo definirla la sua indole caratteriale, diciamo è un cane abbastanza confusionario ma comunque facilmente gestibile ed accettabile dai vicini meno tolleranti. Ricordiamo che i cani abbaiano anche per farsi comprendere, a volte è il loro modo di comunicare per farci capire le proprie richieste. Ma siccome parliamo di un soggetto testardo e furbo, se viziato o per altri motivi, l’abbaiare di un Pom potrebbe divenire un problema di confusione abbastanza inaccettabile. In questa circostanza non servirà molto gridare duramente per cercare di farlo smettere, in questo modo potrebbe trovare occasione per rafforzare il suo comportamento scorretto.

In caso fosse un cucciolo tanto abbaione che superi il livello di tolleranza, qualora non riuscissimo a capirne i motivi e mettere mano alla situazione da soli, è bene avvalersi dei consigli dell’allevatore a cui ci siamo affidati. Se la situazione fosse abbastanza inaccettabile ed anche i consigli dell’allevatore non riescano a calmare il carattere abbaino del vostro Spitz, affidatevi ad un educatore competente.

Questo solo in caso il problema sia realmente esistente, perchè ricordiamo che è difficile ottenere un Pom docile e muto.

Ti piacciono i nostri articoli? Supportaci con una DONAZIONE a piacere, aiutaci a rimanere Online! (Leggi qui per cosa donare)
Condividi

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *